Cerimonia di premiazione con Giorgio Grasso

13 Gen 2017

Giunge al termine la prima Biennale internazionale d’arte di Bari e Area Metropolitana, che dal 15 dicembre al 15 gennaio ha invaso con l’arte contemporanea le chiese del borgo antico di Bari. Alle ore 20.30, nell’Auditorium La Vallisa, ci sarà la cerimonia di premiazione presieduta da Giorgio Grasso, critico d’arte, editore presso l’Istituto Nazionale di Cultura, già Coordinatore Generale della mostra torinese del Padiglione Italia alla 54esima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi.

Saranno consegnati:
Premio BIBART  2016 / Critica
pittura e grafica
Premio BIBART  2016 / Giornalisti pittura e grafica
Premio BIBART  2016 / Giuria popolare pittura e grafica

Comitato scientifico e d’onore: Wiliam Tode, artista, già direttore di Casa Vasari e responsabile degli Uffici Studi di Palazzo Pitti e degli Uffizi di Firenze;  Miguel Gomez, artista, responsabile arti visive Artoteca Vallisa e S. Teresa dei Maschi, direttore artistico BIBART; Marino Baldini, archeologo, critico e storico dell’arte croato; Emanuel von Lauenstein Massarani, Conservatore dei Musei di San Paolo del Brasile;  Guido Folco, direttore Museo MIIT di Torino; Giorgio Grasso, critico e storico dell’arte, già coordinatore del Padiglione Italia della  54^ Biennale di Venezia; Mons. Antonio Parisi, responsabile musica e cultura  dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto e Don Michele Bellino, direttore  del Museo dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto.

Giuria Giornalisti (nell’ordine alfabetico): Antonella Gaeta, Gianfranco Moscatelli, Maria Grazia Rongo, Angelo Rossano,Francesco Tatarella.

La prima Biennale internazionale d’arte di Bari e Area Metropolitana ha accolto oltre 10mila visitatori, 150 artisti da tutto il mondo hanno partecipato per un totale di 328 opere esposte tra Borgo antico e Murattiano